logotype

0

image1 image2 image3

Associazione Graffialisti

"Il Graffialismo nasce in Italia agli inizi del XXI secolo, precisamente a Gaeta in provincia di Latina, opponendosi con forza a stereotipi e a falsi miti che inneggiano sostanzialmente al materialismo-utilitarismo dilagante nella società, ormai assuefatta a logiche egoistiche, antiambientaliste, e qualunquiste.

Per questo i “Graffialisti” si prefiggono - come obiettivo principale della loro produzione artistica e filosofica - l’analisi e la conseguente critica schietta ed emancipata delle problematiche etico-morali che affliggono la società contemporanea, la politica e – più in generale – il “comune modo di pensare” dell’Uomo del XXI secolo, auspicando un modus vivendi et operandi dell’intera popolazione mondiale (a partire dalla classe “governante”) finalizzato ad un sempre maggiore e crescente rispetto della Natura, del prossimo, del vivere insieme, dei sentimenti nobili come l’amore, l’amicizia, la fiducia, la solidarietà, ciò affinchè sia tutelata la salute dell’intero pianeta e dell’Uomo che lo CO-abita: una responsabilizzazione di ogni singolo individuo, che deve sentirsi “parte attiva” di un sistema mondiale ormai squilibrato e condannato al fallimento certo, ma ciò nonostante salvabile mediante il consapevole aiuto di tutti che, “graffiando via”, "allontanando" energicamente il male, la corruzione, le ingiustizie e le immoralità, riporta alla luce le bellezze solamente (ma per troppo tempo!) nascoste.
“Il Graffialismo”, dunque, vede la vita come un’armoniosa danza in cui TUTTI sono protagonisti, TUTTI sono elementi essenziali per la riuscita dello spettacolo, rinnegando con forza gli “antivalori” che snaturano l’Uomo nella sua essenza: sono “Graffi” dettati giammai dalla rabbia, ma piuttosto dalla gioia di vivere e dalla purezza d’animo verso cui l’Uomo deve sempre tendere.
“Il Graffialismo”, inteso come una filosofia di vita, professa il rispetto dell’Uomo e dell’Ambiente rendendo compartecipi tutti gli esseri animati ed inanimati, riprendendo un concetto di armonia metafisica precostituita in cui l’Uomo non può e NON DEVE intervenire per scopi egoistici.

Il “Graffialismo” deriva dall’etimologia greca “graphòs” che significa scrittura, e dalla parola di origine latina “alma”, anima.

 

ACCEDI AL CIRCUITO ARTISTICO INDIPENDENTE

 

Video su: "Circuito Artistico Indipendente"

Si ringraziano vivamente la Redazione e tutto lo Staff di RAI.ARTE

 

 

 

Seguici anche su Facebook:

I GRAFFIALISTI (Gruppo)

OPEN GALLERY INDIPENDENZA - I Graffialisti (Facebook Page)


 

________

Comunicazione ai Soci:

Si avvisano le SS.LL. che, qualora non fossero più in possesso della documentazione di loro interesse o avessero necessità di consultare quella agli atti dell'Associazione (es. delibere, verbali, regolamenti interni, bilancio patrimoniale ed economico, etc.), potranno contattare la Segreteria, a mezzo mail o telefono, per stabilire un appuntamento.

 

 

escort eskisehir escort eryaman escort samsun escort bursa